B4i
Candidature aperte

Invia la tua candidatura per i programmi di accelerazione e/o pre-accelerazione.

Termine: 8 gennaio 2023.

Invia la candidatura

Legal Clinics
Assistenza legale professionale a supporto del tuo business

Le Legal Clinics sono un programma speciale dell'Università Bocconi pensato per fornire consulenza legale gratuita alle startup che partecipano ai programmi di Pre-Accelerazione e Accelerazione di B4i - Bocconi for Innovation. La consulenza viene erogata da studi legali e notarili italiani partner di B4i, insieme a studenti selezionati della Scuola di Giurisprudenza Bocconi.

Come funzionano le Legal Clinics

Ad ogni startup viene assegnato uno studente o studentessa della Scuola di Giurisprudenza come referente interno, che si occuperà di ottimizzare l'assistenza legale offerta nell'ambito dei programmi di accelerazione. Questi individuerà le esigenze della startup e agirà - insieme al team di coordinamento - come intermediario con gli studi legali, venendo coinvolto ogni qualvolta vi sia la necessità.

Durante l'intera durata dei programmi, le startup e i legali possono richiedere assistenza e analisi integrative ai Coordinatori delle B4i Legal Clinics.

Fasi di sviluppo delle startup e requisiti legali

Ideazione

Requisiti legali

VISION & MISSION

  • Idea di prodotto/servizio potenzialmente scalabile per un mercato target sufficientemente ampio.
  • Alcuni modelli di business iniziali.
  • Una persona O solo UN team vago; non è stato ancora confermato nessun impegno e/o nessun giusto equilibrio di competenze nella struttura del team.

Legal Needs

  1. Revisione dell'IP: ci sarà potenziale per marchi, brevetti, diritti di design, diritti di database, copyright?
  2. Esame della struttura potenziale: ditta individuale? Società a responsabilità limitata? Partenariato tradizionale? Società a responsabilità limitata?
  3. Saranno necessari finanziamenti? In caso affermativo, quale tipo di finanziamento sarebbe più adatto? Prestiti? Finanziamento azionario?
  4. Il software dovrà essere sviluppato? In caso affermativo, da chi?

CONCETTUALIZZAZIONE

Requisiti legali

  • Avere un obiettivo chiaro e significativo con una direzione chiara per un minimo di 3 anni con le tappe per arrivarci: 3, 6, 12, 24, 36 mesi...
  • Avere un team di due o tre persone fondatrici con una proprietà equilibrata.
  • Può anche avere già un team esteso con un impegno più leggero (stock option e/o compensazione in denaro).

Requisiti legali

  1. Verifica dei registri applicabili per i diritti di denominazione in relazione ai nomi commerciali proposti dall'entità (ad esempio registri dei marchi, registri dei domini)
  2. Creazione della struttura societaria: attuazione della decisione sulla struttura di impresa individuale/società a responsabilità limitata/società di persone. Rispetto delle formalità (ad es. registrazione di qualsiasi nuova entità presso la Camera di Commercio, deposito di delibere, nomina di amministratori)
  3. Termini di negoziazione del patto parasociale e di qualsiasi schema di opzione

LANCIO

Requisiti legali

MINIMUM VIABLE PRODUCT (MVP)

  • Team fondatore impegnato ed equilibrato a livello di competenze.
  • In grado di sviluppare il prodotto/servizio (Minimum Viable Product) oppure ha già sviluppato il prodotto/servizio iniziale.
  • Aver firmato un patto parasociale tra i fondatori, con tappe fondamentali, tempo impegnato e utilizzo di denaro, per almeno 2+ anni con maturazione ecc.

Requisiti legali

  1. Patti parasociali da concordare e firmare
  2. Schema di stock option avviato
  3. Accettare i termini per il finanziamento iniziale e firmare l'accordo/gli accordi
  4. Eventuali formalità aziendali associate a quanto sopra (delibere, depositi presso la Camera di Commercio, ecc.)
  5. Accordi con dipendenti e/o consulenti
  6. Attuazione delle decisioni prese in relazione alla IP (ad es. registrazione di marchi, deposito di domande di brevetto)
  7. Negoziare e concordare eventuali accordi di sviluppo software (ad es. per siti internet o prodotti)
  8. Opportune polizze assicurative in essere (ad es. errori e omissioni, responsabilità del datore di lavoro, ecc.)
  9. Risolvere eventuali problemi di trading online (ad es. T. e C., cookie e informativa sulla privacy del sito)

VALIDAZIONE

Requisiti legali

Product Market Fit

  • Può già mostrare una certa crescita degli utenti e/o ricavi (trazione iniziale).
  • E/O continuare ad attirare risorse aggiuntive (denaro o sweat equity) per azioni o ricavi futuri.
  • Alla ricerca di una chiara validazione del mercato (Adattamento del prodotto al mercato), per essere in grado di scalare.

Requisiti legali

  1. Negoziare e concordare accordi commerciali per
    Manifattura
    Distribuzione
    Agenti
    Introduttori
    Vendite
    Licenze
    Joint venture
  2. Conformità alle questioni normative (ad es. protezione dei dati, legislazione dei consumatori, normative e codici del settore)
  3. Ulteriori accordi di finanziamento per finanziamenti Serie A
  4. Accordo di opzione attuato
  5. Accordo e nomina di Non dirigenti/Comitato consultivo
  6. Negoziazione e risoluzione delle controversie (interne o esterne) e utilizzo di mediazione, arbitrato o metodi giudiziari tradizionali

Scaling

Requisiti legali

SCALARE

  • Mostra una trazione chiara in termini di utenti/mercato, in crescita e misurabile in un mercato target grande o in rapida crescita.
  • Può e vuole scalare velocemente.
  • E/O è in grado di attrarre finanziamenti importanti.

Requisiti legali

  1. Molti degli aspetti legali della validazione, ma ripetuti più volte e con conseguenze maggiori
  2. Negoziare e concordare accordi commerciali per
    Manifattura
    Distribuzione
    Agenti
    Introduttori
    Vendite
    Licenze
    Joint venture
  3. Conformità alle questioni normative (ad es. protezione dei dati, legislazione dei consumatori, normative e codici del settore)
  4. Ulteriori accordi di finanziamento per finanziamenti Serie B
  5. Negoziazione e risoluzione delle controversie (interne o esterne) e utilizzo di mediazione, arbitrato o metodi giudiziari tradizionali
  6. Sviluppo internazionale attraverso il franchising, la concessione di licenze o la creazione di entità locali: ripetere le fasi 1-3 per le operazioni locali all'estero

CONSOLIDAMENTO

Requisiti legali

  • Ha raggiunto una grande crescita, che ci si può aspettare continui.
  • Non ha più bisogno di 'tentare' di ottenere risorse e può ottenerle facilmente.
  • Continua a crescere e spesso vuole continuare a comportarsi culturalmente come una 'startup' il più a lungo possibile.
  • I fondatori escono o continuano a lavorare come al solito.

Requisiti legali

  1. Acquisto o acquisizione di altre entità man mano che l'azienda cresce
  2. Rinnovi IP
  3. Creazione di nuovi prodotti/servizi/settori che richiedono la ripetizione dei passaggi 1-4 di cui sopra
  4. Contratto di uscita per i fondatori tramite vendita di azioni o beni
  5. Due diligence
  6. Garanzie

Quest'opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribution-Sharealike 2.0 Generic license.
È attribuito a Startup Commons e LawBite e l'originale può essere consultato qui.

Studi legali partner